In questa sezione tutte le news su Domenico Modugno.
I premi, le iniziative le commemorazioni ...
Contattaci senza esitazioni se hai qualche notizia interessante da segnalare


Le News del 2017


agosto 2017

Polignano a Mare 9 agosto

Alle 20,30 in piazza Aldo Moro si terrà la settima edizione di MERAVIGLIOSO MODUGNO.

A questo evento, ideato nel 2011 da Cristina Zoppa e Antonio Princigalli per PUGLIA SOUNDS con l'appoggio di Franca Gandolfi e la direzione artistica di Stefano Senardi, parteciperanno :
Arisa, ex Otago, Max Gazzè, Fabrizio Moro, Federica Carta, Marianne Mirage, Ron, Syria & Toni Canto, Leonardo La Macchia e Francesco Guasti.

Lo spettacolo verrà presentato oltre che dalla presentatrice storica Maria Cristina Zoppa anche dal pugliese Daniele Colacicco di Radio Norba.

Il Premio Città di Polignano verrà consegnato dal Sindaco Domenico Vitto, simbolicamente, al Sindaco di Amatrice.


luglio 2017

Roma

Franca Gandolfi Modugno e Matilda Raffa Cuomo, fondatrice di Mentoring USA - Italia Onlus, si sono incontrate nel maggio scorso per discutere di future partnership riguardo alla mostra su Domenico Modugno.
Msr. Matilda attraverso la sua Fondazione è impegnata da anni a prevenire e contrastare il preoccupante e dilagante fenomeno della dispersione scolastica, causa di piaghe sociali.
Attraverso una esperienza one-to-one, ad un volontario adulto (Mentore) adeguatamente formato, viene affiancato un Ragazzo (Mentee) con l'obiettivo di favorirne il reinserimento sociale e svilupparne la personalità, armoniosa e vincente.
In questo senso la figura di Domenico Modugno si sposa perfettamente con quella di Mentore.

La volontà di entrambe le famiglie è di far partire in occasione del 60° anno dall'uscita della canzone "Nel blu dipinto di blu" a tutti nota come "Volare", un ambizioso progetto che comprenderà una mostra itinerante, un museo ed una scuola di musica per bambini e ragazzi in difficoltà.


giugno 2017

UNIVERSITA' DI HELSINKI

"IN CAERULA CAELI"- Nel blu dipinto di blu- adattamento in latino di Eero Valikangas

Per festeggiare l'Anno 2017, anno giubilare della Finlandia, a 100 anni della loro indipendenza, l'adattamento in latino di VOLARE è il regalo che il professore Valikangas ha fatto agli Affari Esteri finlandesi, ai suoi colleghi accademici, agli insegnanti di latino, ai suoi amici.
Diceva:
IL latino è una lingua eterna, in grado di onorare i grandi classici, spero e credo nel successo di "Nel blu dipinto di blu " in latino.
In Finlandia per onorare la sua scomparsa prematura, questa versione uscirà in CD:

Dormiens dulciter nocte hac caerulea
Corpore levatus sum animaque mea ......
........Volo altius, citius, fortius adversus solem....


giugno 2017

Polignano a Mare

Nei giorni scorsi ripetuti avvistamenti e foto postate su alcuni social network hanno rivelato la presenza del noto attore americano Matt Dillon in vacanza a Polignano.
A conferma di tali avvistamenti, lo stesso Dillon ha postato su Instagram un messaggio con selfie sul lungomare di Polignano davanti alla statua di Domenico Modugno, in cui scrive "Ecco un uomo che merita davvero una statua" e poi ancora, "cantautore e autentico uomo del Rinascimento", "Dove saremmo senza #volare?"


giugno 2017

Roma

La segreteria del Sindaco di Roma VIRGINIA RAGGI, nella persona del Vice Sindaco LUCA BERGAMO,assessore alla cultura, ha annunciato che:

il 21 Giugno ore 21:20 le note di NEL BLU' DIPINTO DI BLU' si sentiranno per tutte le strade di ROMA per festeggiare il solstizio d'estate.

IL 21 Giugno è, in Europa, il giorno del Solstizio d'Estate e della Festa Della Musica.
L'Italia, tramite DARIO FRANCESCHINI, Ministro dei BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO ha dato il TEMA 2017 che è LA STRADA SUONA che coinvolgerà in maniera organica l'Italia intera: 511 città e borghi italiani e 41 sedi diplomatiche all'estero, musicisti amatoriali con i loro strumenti e professionisti si uniranno idealmente per celebrare l'inizio dell'estate con oltre 9 mila eventi.


maggio 2017

Polignano a Mare

In copertina sul Corriere Della Sera di Sabato 13 Maggio il sindaco di Polignano Domenico Vitto con le mogli dei ministri del'Economia del G7 che cantano Volare sotto la statua di Domenico Modugno.


maggio 2017

Messina

Grande successo il 7 maggio al Teatro Vittorio Emanuele di Messina con Omaggio a Domenico Modugno
Oltre 150 gli artisti, tra cui Antonella Ruggiero, Riccardo Pirrone, Lello Analfino e il cantastorie Nonò Salamone.
L'evento è stato organizzato da Nino Germanà con la direzione artistica e la regia di Alfredo Lo Faro e il patrocinio del
Comune di Messina.
Sono state reinterpretate, tra le altre, anche le primissime canzoni che Domenico Modugno, nato in Puglia, scrisse in dialetto siciliano per la trasmissione radiofonica Amuri Amuri ambientata in Sicilia, ideata da lui ed interpretata insieme alla fidanzata Franca Gandolfi, nativa di Messina, che dette inizio alla sua strepitosa carriera internazionale.
Nello spettacolo magicamente narrato da Salvatore Nocera Bracco tutti gli interpreti sono stati accompagnati dall'orchestra Sinfonietta Messina diretta dal maestro Domenico Riina con la partecipazione straordinaria di quattro solisti
il chitarrista Francesco Buzzurru,l'armonicista Giuseppe Milici, il clarinettista Nicola Giammarinaro e il fisarmonicista Pietro Adragna.
Coreografo era Marco Savattari con i Ragazzi della Casa del Musical.


gennaio 2017

Sanremo

Modugno riconquista Sanremo, Ermal Meta vince la gara delle cover con «Amara terra mia» (Corriere della sera).
Il cantautore albanese, naturalizzato italiano, incanta l’Ariston e vince il Premio Cover 2017 del Festival di Sanremo con una appassionata interpretazione di un grande classico del repertorio di Domenico Modugno.
La sua è stata una esibizione da brividi che ha emozionato l'Ariston e la sala stampa, con l'artista capace di due registri vocali. Una canzone scelta non a caso, perché richiama il tema della lontananza e della nostalgia per la terra natia. L'annuncio della vittoria è stato salutato con un grande applauso in sala stampa, dove erano numerosi i sostenitori di Ermal.

Amara Terra Mia  (Modugno - Bonaccorti - Modugno)